fbpx

Verifica Acque Potabili

analisi-acqua

D.Lgs. 2 febbraio 2001, n.31 – L’IMPORTANZA DI VERIFICARE LA SALUBRITÀ DELL’ACQUA

La Commissione Europea ha affermato che l’acqua è un Diritto Universale e che, come tale, va tutelato assicurandosi che rispetti i requisiti fondamentali di salubrità e potabilità.

Nonostante ciò, in Italia, i casi di legionella sono in costante crescita (grafico sotto). Un rischio da non sottovalutare dato che questa malattia può risultare letale nel 10% dei casi.

grafico-analisi-acqua

Per tale motivo ELTI ha deciso di offrire ai propri clienti l’opportunità di effettuare adeguati controlli per tutelare gli utenti che bevono acqua potabile al fine di scongiurare intossicazioni e problemi di salute che possono essere cagionate dalla contaminazione dell’acqua del rubinetto di casa.

Di seguito la lista delle tipologie di analisi:

  • ANALISI DI POTABILITÀ DELL’ACQUA
  • ANALISI LEGIONELLA
  • ANALISI DELLE PISCINE
  • ANALISI DEI POZZI

LA RESPONSABILITÀ IN CASO DI INCIDENTI
E’ importante sottolineare che, in materia di salubrità dell’acqua, la responsabilità del distributore termina sulla soglia del contatore dell’abitazione, del Condominio o dell’Azienda. Oltre questa soglia, la responsabilità ricade sul gestore dell’immobile, ad esempio l’amministratore di condominio o il titolare dell’azienda. Dunque, l’analisi dell’acqua, è anche uno strumento che malleva l’amministratore dell’immobile nel caso in cui sopraggiungessero dei problemi.

LA PREVENZIONE E’ L’UNICA SOLUZIONE AL PROBLEMA
L’unico modo per limitare questi rischi è la prevenzione, che può essere effettuata attraverso un controllo scrupoloso a cadenze regolari (ogni anno).
Tale verifica viene effettuata dall’Ente di Certificazione ELTI che, attraverso i propri biologi specializzati ed il laboratorio accreditato, provvede ad effettuare il controllo analitico, chimico e microbiologico delle acque destinate al consumo umano. In tutte le strutture come condomini, aziende, alberghi, piscine, cliniche ed ovunque si consumi acqua potabile è importante effettuare l’analisi di laboratorio delle acque per scongiurare contaminazioni di sostanze pericolose che possano mettere a repentaglio la vita degli utenti, tra cui bambini, anziani e persone fragili.

LE NORMATIVE VIGENTI
ELTI, nelle sue analisi, si attiene a parametri di legge che stabiliscono i limiti massimi di concentrazione delle sostanze presenti nell’acqua, in modo da evitare che la stessa possa essere veicolo per microrganismi patogeni.

La Direttiva Europea 2020/2184 relativa all’acqua potabile, inoltre, introduce il concetto di valutazione del rischio del tratto domestico, aggiornando tutti i parametri chimici e microbiologici oggetto di analisi.
Le regole relative all’uso dell’acqua destinata alla distribuzione nella rete idrica ed al consumo sono descritte dal D.Lgs. 2 febbraio 2001, n. 31 e succ.
Proprio il primo punto del decreto tratta il tema della sicurezza dei consumatori:
“Il presente decreto disciplina la qualità delle acque destinate al consumo umano al fine di proteggere la salute umana dagli effetti negativi derivanti dalla contaminazione delle acque, garantendone la salubrità e la pulizia”.

Richiedi Preventivo

    Cliente ELTI? SiNo
    Cliente ELTI? SiNo
    Cliente ELTI? SiNo
    Allega un File
    Vuoi iscriverti alla Newsletter? SiNo

    I Nostri Clienti

    divider-elti-gray

    Riconducibili alle attività di ispezione ai sensi dei DPR 462/01 e 162/99.

    Sei un'azienda? Scopri i Vantaggi!

    Iscriviti alla nostra Newsletter