Verifica Attrezzature di Lavoro

attrezzature-lavoro

ELTI è autorizzata (ai sensi del D.M. 11 .04.2011) ad effettuare verifiche periodiche sulle attrezzature di lavoro di cui all’allegato VII del D.Lgs. 81/2008. La normativa vigente sulle Attrezzature di Lavoro obbliga il Datore di Lavoro ad effettuare le Verifiche Periodiche a cadenze prestabilite.

Articoli Correlati

Le verifiche hanno la finalità di valutare le condizioni di sicurezza dell’attrezzatura prima e durante l’utilizzo della stessa. La normativa ha imposto due tipologie di verifiche:

VERIFICA PERIODICA

Le Verifiche Periodiche delle attrezzature da lavoro mirano all’accertamento della:

  • Corretta installazione dell’attrezzatura secondo le istruzioni d’uso
  • Efficienza dei sistemi di sicurezza e di controllo
  • ​Buono stato di conservazione e manutenzione

​PRIMA VERIFICA PERIODICA

Per la Prima Verifica Periodica, il datore di lavoro deve necessariamente rivolgersi all’INAIL. Trascorsi 45 giorni, se l’Ente Pubblico non darà seguito alla richiesta, l’interessato potrà rivolgersi per la verifica ad un Soggetto Abilitato (ELTI). ELTI si occupa della verifica delle seguenti attrezzature da lavoro soggette alla normativa citata:

SOLLEVAMENTO PERSONE (S.P.)

  • Piattaforme di lavoro auto sollevanti su colonna
  • Ascensori e montacarichi da cantiere
  • Carri raccogli frutta
  • Scale aeree ad inclinazione variabile
  • Ponti mobili sviluppabili
  • Ponti sospesi

SOLLEVAMENTO PERSONE (S.C.)

  • Gru a torre
  • Gru su autocarro
  • Autogru
  • Gru a struttura limitata
  • Gru a ponte e a portale
  • Carrelli semoventi a braccio telescopico
  • Argani e paranchi
  • Idroestrattori

Articoli Correlati

Richiedi Preventivo

Cliente ELTI? SiNo
Cliente ELTI? SiNo
Cliente ELTI? SiNo
Allega un File
Vuoi iscriverti alla Newsletter? SiNo

I Nostri Clienti

divider-elti-gray

Riconducibili alle attività di ispezione ai sensi dei DPR 462/01 e 162/99.

Sei un'azienda? Scopri i Vantaggi!

Iscriviti alla nostra Newsletter